Archivi per il mese di: febbraio, 2012

bibliografia Agromafie

Un caro saluto, sperando di aver fatto cosa gradita.

Ovviamente v’invito, qualora siate a conoscenza di altre pubblicazioni, ad integrare il documento rispondendo nei commenti del blog.

Grazie,

L

Il corso formativo (16 marzo – 1 giugno) organizzato dall’Associazione Antrocom Onlus Campania, nasce dal presupposto di elargire informazioni pratiche sulle modalità di impiego concreto delle conoscenze acquisite durante il percorso accademico in ambito socio-antropologico. L’obiettivo del corso è quello di offrire degli strumenti necessari agli operatori del settore, al fine di inserire la ricerca socio-antropologica nell’attuale mercato del lavoro. (…) “Dal lavoro sul campo ai prodotti audio-visuali” si propone di fornire degli strumenti adatti a convertire le ricerche sul campo in prodotti culturali, con supporto audio visuale, spendibili in ambito museale, nelle politiche turistico territoriale, di sviluppo, sociali, nella didattica e nel settore pubblicitario, giornalistico e editoriale in genere. Le necessità lavorative attuali e le rivoluzioni culturali stimolano la nascita di nuove idee e di nuove attività. Sollecitano la comparsa di professionalità che sappiano mettere assieme competenze differenti, una multidisciplinarità di esperienze e saperi.

http://www.campania.antrocom.org/seminari.asp

 

 

Il bruco e la farfalla: quale capitalismo deve uscire da questa crisi

Intervista di Radiotre a Serge Latouche e Luigino Bruni i due economisti protagonisti – con Stefano Bartolini – di un dialogo svoltosi nel pomeriggio del 21/02 a Incisa Val D’Arno su temi di economia sociale.

http://www.radio.rai.it/radio3/fahrenheit/mostra_evento.cfm?Q_EV_ID=327906

Kurt Levin inventore della ricerca azione

Simona Rappuoli

http://www.rururbal.eStatsu/

Martedì 21 Febbraio dalle ore 17,00 presso il Polo Lionello Bonfanti, Località Burchio, Incisa in Valdarno, Italy “Il bruco e la Farfalla: quale capitalismo deve uscire da questa crisi?”. E’ questo il titolo della conferenza che l’economista e sociologo francese Sérge Latouche terrà il 21 febbraio prossimo alle ore 17 presso il Polo Lionello Bonfanti ad Incisa Val d’Arno, Loc. Burchio. L’inventore della Teoria della Decrescita presenterà la sua visione alternativa dell’uscita da questa crisi e lo farà in dialogo con due economisti sociali: Stefano Bartolini e Luigino Bruni.

http://www.pololionellobonfanti.it/default.asp?s=15&o=885&c=0#

Con il 2012 prende il via il nuovo progetto PER UNA PEDAGOGIA DELLA TERRA, promosso da L’isola che c’è, DES Varese, DES Monza-BrianzaCorto Circuito, SCRET AIAB Lombardia(co-finanziato tramite il Bando 2011 “Educare alla sostenibilità” della Fondazione Cariplo).

Il progetto interverrà nelle provincie di Como, Varese e Monza-Brianza, dove si vogliono valorizzare la qualità delle pratiche e dei sistemi di relazione dei soggetti proponenti, in particolare nell’ambito dell’agricoltura e delle filiere corte, attraverso:
– la costruzione di partenariati stabili tra produttori agricoli e consumatori (più noti come Community Supported Agriculture – CSA), in cui gruppi di consumatori si assumono preventivamente parte della responsabilità sulla produzione agricola, sulla sua qualità, sulla sua distribuzione assicurando la giusta remunerazione per chi l’ha prodotta;
– la sperimentazione di “sistemi di garanzia partecipata” (PGS – Participatory Guarantee Systems), pratiche di riconoscimento della qualità che generano credibilità a partire dalla partecipazione solidale di tutti gli attori interessati dai processi di produzione e consumo.

Per maggiori informazioni http://www.scret.it/news/35-notizie-da-scret/102-al-via-per-una-pedagogia-della-terra-

Volantino

dal blog http://www.tipitosti.com/ due storie differenti e diversamente interessanti sul riappropriarsi della ruralità e su come migliorare e attualizzarne le dinamiche.

Nel primo caso forse potrebbe anche essere interessante sentire direttamente il protagonista.

esperienza I
esperienza II