Archivi per il mese di: febbraio, 2014

Immaginehttp://www.gonews.it/2014/un-parco-agrario-realizzato-da-agronomi-e-contadini-con-un-percorso-innovativo-in-campo-k-link-e-future-iq-partners-lassessore-ducci-una-rete-di-prodotti-locali-per-abbattere-la-burocrazia/#.Uwn43aLNuWi

Un parco agrario realizzato da agronomi e contadini con un percorso innovativo.

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2014/un-parco-agrario-realizzato-da-agronomi-e-contadini-con-un-percorso-innovativo-in-campo-k-link-e-future-iq-partners-lassessore-ducci-una-rete-di-prodotti-locali-per-abbattere-la-burocrazia/#.Uwn2fqLNuWh
Copyright © gonews.it

“IL CONTRIBUTO DEI PSR ALL’USO EFFICIENTE DELLE RISORSE E AL PASSAGGIO A UN’ECONOMIA A BASSE EMISSIONI DI CARBONIO E RESILIENTE AL CLIMA NEL SETTORE AGROALIMENTARE”

 

Roma, 13 marzo 2014

Scambio di esperienze e buone prassi in vista della nuova programmazione dei PSR 2014-2020

In vista della nuova programmazione 2014-2020 la Rete rurale nazionale organizza un Workshop aperto a tutti gli stakeholders istituzionali e partners socioeconomici e ambientali per approfondire il contributo dei PSR all’uso efficiente delle risorse e al passaggio a un’economia a basse emissioni di carbonio e resiliente al clima con un focus specifico al settore agroalimentare.
Ciò al fine di fornire in questo ambito, alle Regioni impegnate nella programmazione dei PSR, elementi ed indicazioni utili al disegno di misure e azioni agroclimaticoambientali di maggiore efficacia nel raggiungimento degli obiettivi del Reg.(UE) 1305/2013.
In tale contesto il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali presenterà i risultati di un progetto di “Ricognizione degli studi e delle ricerche a livello nazionale riguardanti il potenziale di politiche colturali e delle lavorazioni”.
Sarà inoltre l’occasione per effettuare una panoramica delle misure agroambientali applicate, non solo a livello nazionale, in particolare nel periodo di programmazione 2007-2013 dello sviluppo rurale e di presentare un quadro qualitativo globale dell’efficacia e dell’efficienza delle misure agroambientali.

La location e possibili modifiche al programma saranno comunicate prossimamente.
Per iscrizioni

http://www.reterurale.it/downloads/iscrizione_workshop_13marzo.html

“Il Buonpaese. Territorio e gusto nell’Italia in declino”, un saggio del prof. Rossano Pazzagli alla ricerca delle “armi” per superare la crisi. Dall’esperienza delle Città del Vino, il libro attraversa la storia italiana degli ultimi 25 anni focalizzando l’attenzione sul territorio rurale, sul ruolo dei Comuni, sul rapporto tra agricoltura e turismo, cultura.

Rossano Pazzagli insegna storia moderna presso l’Università degli Studi del Molise, è membro del consiglio direttivo della Società dei Territorialisti, di cui è socio fondatore, fa parte della redazione di diverse riviste (Ricerche storiche, Locus, Glocale) e ha pubblicato numerosi lavori di storia economica, storia dell’ambiente e storia del turismo. È stato nominato Ambasciatore delle Città del Vino dopo aver partecipato per un decennio (1995-2005) alla vita dell’Associazione nazionale in qualità di Coordinatore regionale della Toscana.

L’indice del libro (Felici Editore)

13.Febbraio.2014 ore 9-17:30

Lucca Palazzo Ducale
sala Accademia 1

Il convegno intende mettere a fuoco gli aspetti che pongono il territorio rurale al centro dell’attenzione degli enti locali, delle categorie economiche e delle associazioni, sollecitando un confronto su possibili strategie di pianificazione.

Dalle 15:00 Tavola rotonda su “La qualità del territorio rurale negli strumenti della pianificazione territoriale” e “La ruralità di eccellenza nella provincia di Lucca”

Il programma del convegno