I luoghi della cultura pronti ad accogliere gli “invasori”. Presentato il calendario 2016 delle invasioni programmate in provincia della Spezia e di Massa Carrara.

2016_ID_logo_date

Sarzana – Presentati gli appuntamenti dell’iniziativa Invasioni Digitali in programma, in Italia e all’estero, da venerdì 22 aprile a domenica 8 maggio. Il Talent Garden ha ospitato le “ambassador” di Liguria e Toscana, Angela Tanania e Annalisa Guerisoli, referenti territoriali per le invasioni programmate. “Promozione del territorio, valorizzazione delle risorse culturali e fruizione creativa associata ai social media”, questo l’obiettivo principale delle Invasioni raccontate dalle due organizzatrici che ricordano il motto di quest’anno: felicità, intesa come condivisione della cultura tra le persone, “People + Culture + Sharing = Happiness”.
I luoghi della cultura aspettano gli “invasori”, armati sì ma solo di smartphone e tablet, per fotografare, twittare e ma soprattutto condividere sul web.
Il calendario delle visite gratuite in provincia della Spezia: Necropoli di Cafaggio e resti della villa romana a Bocca di Magra (22.04 Ameglia, SP); Museo Amedeo Lia e CAMeC (doppia invasione, 23.04 La Spezia); Castello di Godano, dal borgo all’area archeologica (25.04 Sesta Godano, SP); Castello della Brina, sul sentiero della Via Francigena Alta all’area archeologica (30.04 Sarzana, SP); Luni area archeologica (06.05 Ortonovo, SP). In provincia di Massa Carrara: Castello di Moneta (23.04 Carrara); dal liberty al razionalismo (07.05 Carrara).
Sul sito http://www.invasionidigitali.it tutte le schede di dettaglio con le modalità di partecipazione. La prenotazione è obbligatoria. Gli “invasori” potranno registrarsi sul sito oppure per informazioni scrivere a: invasionidigitalisp@gmail.com o invasionidigitali.ms@gmail.com

Angela Tanania (Liguria Ambassador – chief Invasor La Spezia)
Annalisa Guerisoli (Toscana Ambassador e referente Instagramers Massa Carrara)
tag ufficiale: #invasionidigitali