Archivi per la categoria: Uncategorized

Il Parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, coordinatore della Riserva di Biosfera MAB UNESCO dell’Appennino Tosco Emiliano, in collaborazione con il “Social Enterprise and Biosphere Reserves Working Group”, organizza, giovedì 19 ottobre preso la fortezza delle Verrucole a San Romano in Garfagnana (LU), il workshop internazionale dal titolo “Il ruolo sociale delle imprese per lo sviluppo delle Riserve di Biosfera MAB UNESCO”.

Il workshop è uno degli eventi preparatori all’organizzazione del Forum Mondiale “Social Enterprise World Forum” che si terrà a Edimburgo (Scozia) a settembre 2018 ed in preparazione alla pubblicazione del Social Enterprise Biosphere Reserve Policy Report”.

Nell’ambito dei lavori  si intende approfondire e evidenziare, grazie al contributo di esperti internazionali, come lo sviluppo economico e sociale, in territori delicati, quali quelli dell’Appennino Tosco Emiliano e più in generale delle Riserve di Biosfera, non possa essere che all’insegna della sostenibilità e per tanto le imprese debbano essere indirizzate e sostenute in iniziative di responsabilità sociale.

Il programma completo dell’evento è scaricabile a questo link.

Il workshop sarà anche l’occasione per presentare OASIIS, piattaforma che mette in connessione Riserve della Biosfera, imprese e organizzazioni no profit impegnate nell’ambito della responsabilità sociale.

Dopo il successo del primo Forum mondiale dei giovani rappresentanti delle aree MAB, svoltosi dal 18 al 22 settembre nella Biosfera del Delta del Po,  l’Italia torna al centro dell’attenzione internazionale per i temi sviluppati dal programma MAB UNESCO, tra le cui finalità rientrano, in particolare: la promozione della cooperazione scientifica, la ricerca interdisciplinare per la tutela delle risorse naturali, la gestione degli ecosistemi naturali e urbani, l’istituzione di parchi, riserve ed aree naturali protette.

bto2016

Per tutti è BTO! Ma non per tutti … io quest’anno seguirò da lontano, non sarà facile ma sarà “l’edizione più bella di sempre” (cit. @robertpiattelli). Buy Tourism Online è oggi l’evento di riferimento in Italia sulle connessioni tra turismo e innovazione.

BTO 2016 è dedicata ai viaggiatori, ai comportamenti di chi sceglie una vacanza, alle scelte di viaggio. Insomma, è “la prova del 9” e sarà Paolo Iabichino (@Iabicus) ad aprire i lavori mercoledì 30 novembre alla Fortezza da Basso a Firenze.

Saranno due giorni intensi, lo so, carichi anche di emozioni, orientarsi è sempre difficile ma sarà possibile seguire via twitter (@buytourism) o catturare il vivace racconto dei “Why! Tellers” (#BTO2016). Tanti gli amici presenti, impossibile nominarli tutti … sicuramente sarà possibile vederli grazie alla diretta di @paolafaravelli (che mi ha ricordato: “manchi solo tu”).

Ad ogni modo, impossibile rinunciare all’agenda MyBTO:
*30 novembre
LA PROVA DEL 9, WHY!
Opening Paolo Iabichino aka Iabicus
09:15 – 09:30

#4 – GAME OF ROOMS SCOPRI L’ARMA SEGRETA PER VINCERE IL DUELLO CON GLI HOST DELLA SHARING ECONOMY
09:15 – 09:30

Oracle Hall – WHY! WE BECAME WORLD’S BIGGEST TRAVELSITE, TRIPADVISOR
10:35 – 11:20

UniCredit Hall – CONFRONTO SULL’ITALICO TURISMO
10:35 – 11:20

#2 – LA COMUNICAZIONE VIENE DOPO, PRIMA DI TUTTO. CON ROCCO ROSSITTO & PAOLO RATTO
10:35 – 11:20

#4 – BENI COMUNI
10:35 – 11:20

#1 – DMO, CHI?
11:25 – 12:15

#5 – WIFI HOTEL: IL WI-FI: DA MALE NECESSARIO PER L’ALBERGATORE A STRUMENTO ESSENZIALE DI FIDELIZZAZIONE, REPUTAZIONE E VENDITA
11:25 – 12:15

UniCredit Hall – BENVENUTO A CASA TUA
12:20 – 13:10

#4 – MARTA4KIDS: IL MERAVIGLIOSO VIAGGIO DI CHRIS
12:20 – 13:10

#7 – RUOLO DELLE COMUNITÀ LOCALI NEI CAMMINI STORICI
14:20 – 15:10

Oracle Hall – WHY! RYANAIR IS NOT ONLY A LOW COST CARRIER
15:15 – 16:05

#1 – NON CHIAMATELO SOLO FOOD: VIAGGIO DAL GASTRO ANONIMATO ALLA FOOD EXPERIENCE
15:15 – 16:05
Gianluigi aka @insopportabile, Alessandra Guigoni

#4- QUANDO L’OSPITE È PROTAGONISTA – Gigi Tagliapietra
15:15 – 16:10 [PRIMA PARTE]
16:10 – 17:00 [SECONDA PARTE]

UniCredit Hall – (RI)PENSARE LA SMART CITY
16:10 – 17:00

UniCredit Hall – MICHIL COSTA: L’ALBERGO, CHE SPETTACOLO!
17:10 – 18:00

*1 dicembre
UniCredit Hall – SVEGLIA CON GOOGLE
09:20 – 10:05

#1 – ALESSANDRA FARABEGOLI & ENRICO MARCHETTO: GIOCHI PER CRESCERE
10:10 – 11:00

Oracle Hall – WHY! BRANDING AND DESTINATION MARKETING – FROM AWARENESS TO CONVERSION, STRATEGIES FOR SUCCESS
11:10 – 12:00

#2 – DALLA CRISI DEI SOCIAL NETWORK ALL’EMERGERE DEI BOT – Sergio Cagol
11:10 – 12:00

#4 – SNAPCHAT VS INSTAGRAM STORIES: QUANDO IL RACCONTO DIVENTA ISTANTANEO E A TEMPO
12:10 – 13:00 – Rocco Rossitto

UniCredit Hall – IL PESO DELLE CONVERSAZIONI ONLINE: TRA #INSTAMOOD E #HATER
15:15 – 16:05 – Artieri/Baggio

#4 – TOSCANA WINE ARCHITECTURE. MOLTO OLTRE IL WINE TASTING
16:10 – 17:00

Oracle Hall – WHY! GOOGLE’S VISION ON THE FUTURE OF TRAVEL
16:10 – 16:40 – manifesto della prossima edizione 2017

WHY! Angela (@angelatanania)

Le “Invasioni Digitali“, iniziativa nazionale nata per promuovere il patrimonio artistico culturale e il territorio attraverso il web e i social media, rinnova il suo appuntamento dal 22 aprile all’8 maggio. Per preparare gli “invasori” a questa esperienza collettiva, le due “ambassador” di Liguria e Toscana, Angela Tanania e Annalisa Guerisoli, presenteranno – venerdì 8 aprile alle 18 presso il Talent Garden di piazza Ricchetti a Sarzana (SP) – il progetto e le invasioni programmate tra La Spezia e Carrara ma l’incontro sarà anche occasione per approfondire il rapporto sempre più stretto tra territorio, web e social media.

Nel corso delle tre passate edizioni sono stati ‘invasi’ e condivisi centinaia di luoghi in tutta Italia e anche all’estero: il quarto anno punta sulla felicità intesa come condivisione della cultura tra le persone: “People + Culture + Sharing = Happiness”. Un tag, #invasionidigitali, che racchiude valori e opportunità di crescita, sostenuto dall’uso dei social e dalla “rete”, capace di diffondere contenuti e “liberare la cultura” dai confini tangibili. Un racconto collettivo e digitale che può nascere solo dalla condivisione, dove il visitatore partecipa in modo attivo: un gioco ma anche un momento di crescita culturale partecipata.

Angela Tanania (Liguria Ambassador – chief Invasor La Spezia)
Annalisa Guerisoli (Toscana Ambassador e Instagramers Massa Carrara)

Ad un anno di distanza dal Forum di Rieti – con cui le Aree Interne sono state lanciate quale opzione di intervento strategico nella programmazione 2014-2020 – il tema torna al centro di un nuovo evento, organizzato a Orvieto i prossimi 8 e 9 maggio.

Due giorni di confronto focalizzati sugli obiettivi specifici della Strategia Aree Interne a partire dalla valorizzazione di questi territori attraverso il ruolo giocato dal mercato e dalla cittadinanza.

“II Forum dei cittadini delle Aree interne: ad un anno dal lancio della Strategia Nazionale delle Aree Interne” sarà strutturato in incontri plenari e sessioni di lavoro tematiche. Prevista, il secondo giorno, la presentazione della nuova piattaforma tematica che consentirà di proseguire il dibattito online attraverso la condivisione di progetti e casi di intervento specifici.

Per il programma completo delle due giornate clicca qui.

Sarà possibile seguire i lavori anche via web streaming con accesso dalla home page del Comune di Orvieto che patrocina l’iniziativa – www.comune.orvieto.tr.it – e tramite Twitter, usando l’hashtag #arint2014.

L’evento è organizzato nell’ambito delle attività di comunicazione cofinanziate dal PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013.

“Il Forum dei cittadini delle Aree interne: ad un anno dal lancio della Strategia Nazionale delle Aree Interne”. Orvieto, 8-9 maggio 2014, Centro Congressi Palazzo del Popolo, Piazza del Popolo.

Fonte: dps.gov.it

Segnaliamo il convegno Paesaggio agrario terrazzato: dall’abbandono alle strategie di recupero e valorizzazione, previsto per il prossimo 11 aprile 2014  a Capannori

capannori_convegno

Per il programma e maggiori informazioni clicca

http://www.agronomiforestalifi.it/Documenti/Convegno%20_11aprile.pdf 

Immaginehttp://www.gonews.it/2014/un-parco-agrario-realizzato-da-agronomi-e-contadini-con-un-percorso-innovativo-in-campo-k-link-e-future-iq-partners-lassessore-ducci-una-rete-di-prodotti-locali-per-abbattere-la-burocrazia/#.Uwn43aLNuWi

Un parco agrario realizzato da agronomi e contadini con un percorso innovativo.

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2014/un-parco-agrario-realizzato-da-agronomi-e-contadini-con-un-percorso-innovativo-in-campo-k-link-e-future-iq-partners-lassessore-ducci-una-rete-di-prodotti-locali-per-abbattere-la-burocrazia/#.Uwn2fqLNuWh
Copyright © gonews.it

 Convegno: nuove opportunità di lavoro in agricoltura e tutela del territorio

aluti istituzionali

Introduce: Pier Paolo Tognocchi,  Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Consiglio regionale della Toscana

Presiede: Antonio Gambetta Vianna,  Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Consiglio regionale della Toscana

 

 

Relazioni 

Legge regionale 80/2012 – Regolamento per l’utilizzazione dei terreni abbandonati o incolti
Carlo Chiostri: Dirigente Regione Toscana

Terre incolte e fase di avviamento della Banca della terra
Claudio Del Re: Direttore dell’Ente Terre regionali toscane

 

Interventi

Tulio Marcelli: Presidente regionale Federazione Coldiretti Toscana

Giordano Pascucci: Presidente regionale Confederazione Italiana Agricoltori (CIA) Toscana

Marco Mentessi: Direttore regionale Confagricoltura Toscana

 

Dibattito

Sono presenti i rappresentanti della cooperazione agricola toscana, delle associazioni di categoria, degli enti locali e di ARTEA

Conclusioni

Loris RossettiPresidente Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Consiglio regionale della Toscana

 

 

Informazioni e segreteria organizzativa:

 

Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Consiglio Regionale della Toscana comm-2@consiglio.regione.toscana.it

tel. 055 2387538 / 055 2387571 / 055 2387336
fax 055 238.7425

http://www.unionedicomunimontanalunigiana.it/?p=6948Immagine

L’atteso appuntamento della sesta edizione di BTO – Buy Tourism Online, dedicato al mondo del travel 2.0, domani 3 dicembre e mercoledì 4 si rinnova alla Fortezza da Basso a Firenze. Quest’anno il claim “.IT IS ME, il protagonista sono io” mette al centro la persona, ovvero tutti coloro che in qualche modo con passione lavorano a sostegno dei territori, contribuendo al mantenere competitiva la destinazione Italia. Un calendario pieno di appuntamenti con tanti protagonisti, tra i quali Philip Wolf, il principale conoscitore di turismo online del mondo e Neal Gorenflo, ritenuto il guru della sharing economy.

Segui l’evento buytourismonline.com

Domani si parte, #bto2013 arrivo!

Lunedì 9 dicembre a partire dalle ore 9:30

Istituto degli Innocenti Piazza della Santissima Annunziata, 12

ore 9.30 – Registrazione
ore 09.45 – Introduzione
Gianni Salvadori, Assessore all’Agricoltura Regione Toscana
Coordina e modera i lavori
Alessandro Maurilli, Giornalista di “Terra e Vita”
ore 10.00
Agricoltura sociale: tra multifunzionalità,
diversificazione e economia civile
Francesco Di Iacovo, Università di Pisa
L’agricoltura sociale in Toscana: l’innovazione per la
sostenibilità e l’inclusione sociale attiva nelle aree rurali
ore 10.40
Agricoltura sociale: stato dell’arte, modelli
di lavoro e politiche di intervento
Simone Tarducci, Dirigente Regione Toscana
I risultati dell’intervento su Agricoltura Sociale
in Toscana: bando 2013
Roberta Moruzzo, Università di Pisa
L’agricoltura sociale in Toscana: situazione e modelli di lavoro
Roberto Pagni, Dirigente Regione Toscana
L’agricoltura sociale nelle nuove politiche di sviluppo rurale:
le ipotesi di intervento
ore 11.20
La parola ai protagonisti: “esperienze sul campo”
ore 11.35 – Apertura di discussione sulle ipotesi di lavoro
ore 12.15 – Tavola rotonda
L’agricoltura sociale a supporto della vitalità delle
campagne e dei sistemi locali: integrazione delle
politiche e percorsi di innovazione legislativa e organizzativa
Partecipano
Luigi Martignetti, Segretario Generale rete europea REVES
Luca Sani, Presidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati
Manuela Granaiola, Commissione Igiene e Sanità del Senato
Giovanni Forte, Direttore dell’Unione dei Comuni della Valdera
Tulio Marcelli, Presidente Coldiretti per Associazioni agricole
Vinicio Biagi, Dirigente politiche sociali Regione Toscana
Massimo Toschi, Consigliere per i diritti dei disabili Regione Toscana
È prevista la partecipazione di
Enrico Rossi, Presidente Regione Toscana
ore 13.30 – Conclusioni
Buffet

Il seminario vuole aprire il confronto e la discussione sul tema
dell’agricoltura sociale a partire dalle proposte presentate. È stato
già definito un percorso di lavoro e di approfondimento tramite
incontri e seminari a partire da Gennaio 2014 sui seguenti aspetti:
1. Agricoltura sociale: la formazione e l’inclusione socio-lavorativa
2. Agricoltura sociale: nuovi servizi civili per la residenzialità e
la qualità della vita
3. Agricoltura sociale: le azioni di co-terapia con le piante e gli
animali

Segreteria organizzativa: Assessorato Agricoltura Regione Toscana
Simone Tarducci tel. 055 4383796, Laura Bartolini 055 4383396, Lucia Bruni 0554383729
agricolturasociale@regione.toscana.it – segreteria.salvadori@regione.toscana.itImage